Piste di Go-kart a Roma per un weekend col brivido!

Go Kart - kartrodomo Roma - Kart Roma – Holykart
Indirizzi vari - Roma
Prezzo Medio del locale

Uno tra i regali più amati dai bambini in tenera età, soprattutto se maschietti, è come noto la macchinina elettrica, erede diretta di quella a pedali, che tanti “ex mocciosi” degli anni ’70 e ’80 ricorderanno bene. Uno tra i giochi più popolari alle giostre invece sono le cosiddette macchine da scontro, che hanno fatto scatenare intere generazioni di bambini, per non parlare poi dei loro esuberanti papà! insomma quello delle piccole macchine create per far divertire i più piccoli sembra essere un gioco che non passa mai di moda, un po’ come il pallone, la bicicletta o le bambole. I go-kart per certi aspetti ricordano anch’essi dei giocattoli, certo più sofisticati e performanti dei precedenti esempi, ma pur sempre dei “giocattoli” con cui sfidarsi in piccole gare fai da te nel kartodromo più vicino casa. Oggi, con questo articolo, vogliamo parlarvi appunto di go-kart, e soprattutto di go-kart a Roma, ma prima di suggerirvi qualche kartodromo cittadino vediamo brevemente quella che è la storia del kart in generale. Innanzitutto va detto che il karting è una specialità vera e propria dell’automobilismo sportivo, tanto è vero che rappresenta spesso uno step fondamentale per tutti quei ragazzi che si vogliono avvicinare al mondo delle competizioni su quattro ruote. Del resto, com’è noto, alcuni dei più grandi piloti di Formula 1 (Ayrton Senna, Alain Prost, Michael Schumacher, Lewis Hamilton, Fernando Alonso, Giancarlo Fisichella e Jarno Trulli) hanno cominciato la loro carriera proprio correndo sui kart, tanto da continuare ad utilizzarli saltuariamente anche dopo. Il “primo” kart della storia lo si deve ad un certo Arthur Ingels, un tecnico americano che nel lontano 1956 ebbe l’idea di assemblare, nel garage di casa, un piccolo motore a 2 tempi per tosaerba con quattro tubi ben saldati tra loro, uno sterzo, un freno a mano, un sedile e quattro ruote riciclate da un carrello industriale. Il risultato fu un veicolo dalle alte prestazioni in virtù dell’eccellente rapporto peso/potenza che, soprattutto grazie alla tempestiva produzione in serie da parte di una azienda californiana, la Go-Kart Manufacturing Company, ebbe un successo di mercato tanto veloce quanto inaspettato. In Italia per vedere i primi go-kart dobbiamo aspettare la fine degli anni ’50, quando un giovane rampollo di una nobile famiglia veneziana, Nicolò Donà Delle Rose, decide di avviare a Milano una piccola produzione in serie di kart i cui esemplari andarono praticamente a ruba. Gli appassionati iniziarono cosi a sfidarsi in circuiti ormai storici, come quello dell’Idroscalo, sempre a Milano, chiamato “Pista rossa”, oppure quello alle porte di Roma, e precisamente in località Guidonia, chiamato “Pista d’oro”. In realtà da allora, anche se materiali e meccanica si sono evoluti e le forme si sono affinate, i go-kart sono praticamente rimasti fedeli a quella che era l’idea originaria, un telaio nudo in tubi, un motore monocilindrico a due tempi (kart tradizionale), uno sterzo, un sedile, un sistema di frenaggio e quattro ruote senza sospensioni. Ma vediamo ora dove solleticare il nostro amore per i motori e il nostro istinto per la competizione qui nella capitale, noi di Roma Weekend abbiamo selezionato due tra i kartodromi più grandi e noti di Roma, uno con la pista all’aperto e l’altro indoor. Il primo kartodromo che andiamo a presentarvi si chiama Kart Roma, una struttura che si trova in via della Muratella, in zona Ponte Galeria, poco distante da via Portuense. Il circuito è composto da una pista asfaltata e illuminata lunga ben settecento metri e senza copertura, all’interno del complesso è presente anche un’area destinata al pubblico con tanto di bar e pizzeria con forno a legna. Il secondo circuito invece si chiama Holykart e si trova in via Silicella, nelle immediate vicinanze del GRA (uscita 18 – Casilina direzione centro). Questa struttura vanta una pista coperta lunga oltre quattrocento metri, ed è anch’essa dotata, come il kartodromo precedente, di uno spazio per il pubblico con tanto di bar pizzeria. Entrambi i circuiti (Kart Roma e Holycart) possiedono una attrezzata flotta di go-kart che spazia dai modelli per i più piccoli a quelli per gli adulti.

Maggiori informazioni sui kartodromi trattati in questo articolo, tra cui prezzi noleggio kart e sito web ufficiale, le trovi nella scheda sottostante.


Piste di Go-Kart sia all’aperto che indoor per bambini, adulti e ragazzi | Kart Roma – Holykart

Kart Roma – Holykart - kartrodomo roma
indirizzi vari
Prezzi nella media

continua a leggere…