Mostra del weekend: tatuaggi come opere d’arte al MACRO Testaccio!

Tatoo al MACRO Testaccio - La Pelanda
Dal 4 luglio
Mostre a Roma

Fino a domenica 24 luglio, negli spazi della Pelanda (Museo Macro – Piazza Orazio Giustiniani 4 – Testaccio) si svolge la mostra Tattoo Forever, una articolata rassegna sul tema del “tatuaggio” nata da un’idea di Maria Costici e organizzata da Federica Nicosia e dalla storica dell’arte Francesca Villanti. L’esposizione è suddivisa in sette sezioni, nella prima, la sezione storica, si prende spunto dalla mostra “L’Asino e la zebra” svoltasi nel 1985 ai Mercati Traianei e fortemente voluta da Renato Nicolini, la seconda sezione invece è dedicata alla fotografia e raccoglie gli scatti del fotografo Michael Laukien, la terza accosta il tatuaggio all’arte vera e propria e lo fa con alcune delle migliori firme del tattoo italiano e internazionale tra cui Stefano Alcantara, Antonio Proietti e Joe Capobianco, le sezioni successive infine fanno vedere quanto la cultura del tatuaggio impregni di se vasti settori della comunicazione contemporanea tra cui fumetto, pubblicità e moda. La mostra si può visitare da martedì a giovedì (dalle ore 15:00 alle 20:00), il venerdì (dalle ore 15:00 alle 23:00), il sabato (dalle ore 11:00 alle 23:00) e per finire la domenica e festivi (dalle ore 11:00 alle 20:00). Ingresso: € 8,00 (intero), € 6,00 (ridotto – over 65 e giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni).

Scheda Macro Testaccio