Mostra del weekend: Banksy a Palazzo Cipolla..

Banksy a Palazzo Cipolla - Roma
dal 24 maggio
Mostre a Roma

Da martedì 24 maggio, fino al 4 settembre, presso Palazzo Cipolla di via del Corso (centro storico) è possibile visitare l’attesa mostra di Banksy, il famoso street artist inglese amatissimo dal grande pubblico (forse un po’  meno dagli addetti ai lavori). Com’è noto l’artista deve parte del suo successo al fatto di aver saputo operare in perfetto “anonimato” per molti anni, si impose all’attenzione di pubblico e media infatti già sul finire degli anni ’90, alimentando cosi tutta una serie di “leggende” sulla sua identità vera e propria. Banksy del resto è una delle figure più discusse e dibattute (almeno tra i media) del panorama artistico contemporaneo, o meglio di quel suo particolare filone noto come street art. L’artista utilizza una vasta gamma di supporti, dalla pittura su tela alla serigrafia fino alle grandi installazioni site specific, anche se, senza dubbio, i suoi stencil, talvolta ironici e graffianti, fatti sui muri e le strade di alcune tra le maggiori città inglesi (Londra e Bristol su tutte) ed europee rimangono la parte più interessante e riconosciuta della sua produzione. In questa mostra dal titolo “War, Capitalism & Libertyvengono presentati circa 150 lavori, tra cui 50 copertine di dischi, sculture, stencils ecc. tutti provenienti da collezioni private e nessuno, ci tengono a precisare gli organizzatori della mostra, frutto di “strappi” dalla strada. La rassegna è a cura di Stefano Antonelli e Francesca Mezzano (fondatori di 999Contemporary) e di Acoris Andipa, della Andipa Gallery di Londra. Prezzo dei biglietti € 13,50. Per ulteriori info vai direttamente sul sito della 999Contemporary.

Scheda Palazzo Cipolla / Sito 999Contemporary