Film del weekend: Appena apro gli occhi – Canto per la libertà

Appena apro gli occhi – Canto per la libertà
Dal 28 aprile
Cinema a Roma

Giovedì 28 aprile esce nelle sale un film, già Premio del Pubblico alla 72° Mostra del Cinema di Venezia, dal titolo “Appena apro gli occhi – Canto per la libertà“. La pellicola, opera prima della giovane regista Leyla Bouzid, è ambientata nella Tunisia del 2010, quando al potere c’era ancora la dittatura di Ben Ali, e a pochi mesi da quella che sarebbe passata alla storia come la “Rivoluzione dei Gelsomini”, una delle prime e più accese “Primavere arabe”. La protagonista del film è una giovane ragazza, Farah (Baya Medhaffer), dallo spirito indipendente e ribelle, Farah infatti canta in un gruppo rock (che non disdegna la politica), recita poesie in pubblico, è impegnata nella difesa dei diritti civili e ama uscire di notte per andare a esibirsi nei locali. Purtroppo, la nostra giovane eroina, finirà col pagare un caro prezzo questo suo amore per la vita e la libertà dando così forma a tutte quelle che erano un po’ le preoccupazioni della madre, con il quale Farah ha un rapporto di riconoscimento da un lato e di conflitto dall’altro. Il film è di prossima uscita, nel momento in cui si scrive le sale in cui verrà proiettata la pellicola non sono ancora state rese note, per vedere la lista dei cinema romani (con tanto di descrizione e sito web ufficiale) fai clic nel link qui sotto.

Schede cinema