Film del weekend: la vicenda umana di Varichina! icona trash e primo gay dichiarato della Bari anni ’70..

Varichina-–-La-vera-storia-della-finta-vita-di-Lorenzo-De-Santis-–-cinema-vari
dal-2-febbraio-weekend-roma
Cinema-Roma-Capitale-Weekend

Varichina – La vera storia della finta vita di Lorenzo De Santis – cinema vari

Giovedì 2 febbraio esce nelle sale  “Varichina – La vera storia della finta vita di Lorenzo De Santis” per la regia di Mariangela Barbanente e Antonio Palumbo. “Varichina” è un docu-film che si avvale dell’ottima interpretazione di Totò Onnis nel ruolo del protagonista, un travestito dichiaratamente gay che, tramite un esibizionismo ostentato e talvolta volgare, amava provocare il perbenismo benpensante tipico della società italiana di quegli anni, tanto da divenire una sorta di icona trash ancora oggi ben presente nell’immaginario popolare dei baresi over 35. Vita difficile quella di “Varichina”, dapprima venditore porta a porta di varechina (da qui il soprannome), poi posteggiatore abusivo e pulitore di bagni pubblici, il De Santis era talmente inviso a certi benpensanti che arrivarono addirittura a farlo picchiare selvaggiamente. In realtà quello che emerge dal film è il profilo di una persona complessa che soffriva molto per la condizione di isolamento a cui la società (a cominciare dalla famiglia) lo aveva relegato, una persona che mascherava dietro comportamenti e linguaggio volgari una sensibilità spiccata in cerca di comprensione per la sua condizione, comprensione che a quanto pare gli fu negata fino alla fine (Varichina è morto in solitudine nei primi anni del 2000).

Il film è di prossima uscita, ad oggi non si conoscono ancora le sale in cui verrà proiettato, per vedere la lista dei cinema romani (con tanto di sito ufficiale) fai clic qui sotto.

Schede cinema / Top 10 Weekend