Party estremi itineranti tra musica elettronica, atmosfere gotiche e vestiti in latex| Ritual club

Ritual Club, fetish club a Roma
Indirizzi vari
Fetish Club a Roma

PROGRAMMAZIONE | Le serate Ritual prevedono performance con professionisti del settore BDSM (maestri in bondage, mistress, torturatori etc.). I party sono itineranti, di conseguenza la location, cosi anche gli allestimenti, possono variare di serata in serata (a Roma ad ospitarle è soprattutto il Rude Club). Spesso, anzi sempre, quelle Ritual sono serate a tema con dresscode obbligatorio per tutti. Djset a base di musica elettronica, alternative, electropunk, industriale.

Nato nel 1999, il Ritual Club è divenuto nel tempo un marchio di successo soprattutto negli ambienti del clubbing più alternativo. Le serate non si svolgono in una sede fissa, ma cambiano spesso la location e la città. Gli eventi organizzati sono più che altro legati al tema della sessualità e del corpo e l’atmosfera che si crea alle feste è quella un po’ dark e “gotica” tipica di certi club londinesi. La programmazione musicale del Ritual Club spazia dalla musica house alla techno, dalla trance al punk elettronico, dall’industrial ai brani di musica dark e ritualistica. Oltre ai djset le serate prevedono spesso performance, proiezioni ed esibizioni con artisti tra i più “estremi” ed affermati del settore. Come in tutte le iniziative di questo genere anche le serate Ritual hanno un rigido dresscode, si va dal fetish classico al BDSM, dal cyber al gothic fino al burlesque, ovviamente è sconsigliato l’utilizzo di abiti casual, il rischio è quello di vedersi rifiutare l’ingresso.

NOTE | Prezzi di riferimento: € 25,00. Pubblico misto. Serate fetish ed extreme clubbing. Per informazioni sugli eventi in programmazione, prezzi ed orari, fai riferimento al sito web ufficiale della manifestazione e/o alla sua pagina facebook. Dresscode obbligatorio (no abiti casual).

Ritual club (fetish club)
Party itinerante
Info: 329 7019009
Sito web / Facebook / Twitter